16.04.2014 – I Meeting – Imprese Istituzioni Consulenza – “Il futuro delle Imprese tra ipercompetizione e nuove generazioni”

Mercoledì 16 aprile 2014 dalle 14:30 alle 18:30 presso il Circolo Maria Luigia Centro sociale “Venaria” – Venaria Ducale a Colorno con inizio alle ore 14.30 si terrà il I Meeting – Imprese Istituzioni Consulenza – dal titolo “Il futuro delle Imprese tra ipercompetizione e nuove generazioni”

Portare un’impresa al successo sta diventando nel nostro paese sempre più complesso. I motivi sono legati alla molteplicità di piani che si intersecano nella gestione del quotidiano e che portano, in rigorosa progressione, alla necessità di definire il “sogno imprenditoriale” e di conoscere la matrice organizzativa corretta, di scegliere e sviluppare risorse umane talentuose, e di dotarsi di strumenti tecnici adeguati e rapidamente via via adattabili alle mutevoli situazioni.

In estrema sintesi potremmo dire che sta emergendo con forza la necessità di una professionalità sempre più alta sia per governare il traffico di azioni che concorrono a generare utili, che, contemporaneamente, per trovare il metodo che porti oggettivamente all’efficacia e all’efficienza.
In questo meeting le Istituzioni e la Consulenza apriranno un dibattito con lo scambio di idee e buone prassi per lo sviluppo ed il successo delle imprese. Guardare al futuro significa definire Strategie nel tempo in tutta la sfera dell’Enterprise Governance, con le sue tre dimensioni Intangibili, Organizzazione e Tecnica, e chiede di attuare azioni tatticamente progettate per tutelare e far crescere il bene più prezioso per l’imprenditore, l’Impresa e le sue radici, ma in questa operazione non può essere da solo.

Per gestire la complessità egli deve circondarsi per forza di persone che si assumano le responsabilità di ruolo e funzione (accountability), e creare corrette relazioni e sistemi di comunicazione e controllo proattivi tra il Management, il CDA e gli Stakeholder. Elementi tutti orientati ad indicare dove e come “fare azione opportuna” per riuscire a costruire o ricostruire imprese vincenti tramite l’aumento della capacità di resilienza.
Per ciò in questo primo evento dedicato alle prospettive imprenditoriali verranno trattati proprio tre argomenti complementari legati a:
1) emancipazione degli Intangibili, con grande attenzione alle Risorse Umane adeguate ai passaggi,
2) superamento delle crisi nell’area commerciale,
3) pianificazioni finanziarie e comportamento etico verso lo scenario di riferimento. A completamento della trattazione una Tavola rotonda vedrà la partecipazione dei vertici di un’impresa che ha compreso ed attuato da anni il processo evolutivo.
Potremmo dire che la migliore metafora per definire oggigiorno la gestione aziendale è quella del rafting, perché lo scenario è contemporaneamente uguale e imprevedibile, gli strumenti sono conosciuti ma da usare in modo sempre differente, occorre continua reattività e tutti i componenti del gruppo ben sanno che per arrivare a destinazione serve maestria, abilità comunicative e concentrazione.