Disciplinare tecnico Certificabile per Studi Professionali

È iniziata la realizzazione da parte dei professionisti di ALI PARMA del Protocollo “Disciplinare Tecnico Certificabile per le categorie professionali degli avvocati e dei commercialisti” in collaborazione con l’ente Bureau Veritas ed A.A.C. Consulting S.r.l.

Detto Disciplinare consentirà di impostare e certificare buone prassi specifiche dello Studio Professionale senza la necessità di predisporre la struttura completa per la certificazione ISO9001. Gli obiettivi saranno quelli di inserire i metodi di organizzazione aziendale negli studi che li valuteranno strategici per aumentare l’efficacia e l’efficienza dei processi interni-esterni, e di avere una certificazione distintiva da parte di un ente terzo accreditato.

L’utilizzo della norma ISO 9001 come standard di riferimento, per quanto riconosciuto e consolidato a livello internazionale, può infatti risultare pesante per uno studio professionale perché può ingenerare, specialmente negli Studi di piccola dimensione, un’eccessiva burocratizzazione delle attività e procedure ridondanti in materia di progettazione, erogazione e controllo dei servizi.

Alla luce dell’esperienza consolidata con la certificazione ISO 9001 di studi professionali, ALI, insieme ad un ente di certificazione internazionale quale Bureau Veritas, ha iniziato a lavorare alla definizione del Disciplinare Tecnico che adatti alla realtà di uno studio professionale anche piccolo i requisiti della norma ISO 9001, in modo da coglierne in pieno i vantaggi in termini di organizzazione interna e visibilità esterna, senza incorrere nel rischio di una eccessiva burocratizzazione.

Nel dettaglio l’implementazione e la certificazione del sistema qualità in uno Studio Professionale può portare ai seguenti benefici:
esterni, in termini di visibilità dello studio, con le maggiori garanzie per il cliente di ricevere un servizio professionale con un supporto organizzativo ad alte prestazioni al giusto prezzo, e con la possibilità di accreditarsi come partner di riferimento presso grandi clienti nazionali e internazionali;
interni, con una migliore organizzazione delle attività, la chiara definizione dei compiti e delle responsabilità all’interno dello studio, la possibilità di delega, la prevenzione degli errori, una migliore identificazione e rintracciabilità dei dati e delle informazioni tramite sistemi informativi adatti, la possibilità di interazione anche in mobilità sulle pratiche con tablet e smartphone.