SOSTEGNO IMPRESE – Apertura Webinar 9 Novembre per Sostegno Imprese e UniCredit.

<!–more–>

Il webinar del 9 novembre, che ha visto come tema principale l’analisi, l’assistenza e la formazione per la continuità di impresa, è stato presentato e diretto da AAC Consulting e da UniCredit (noto istituto di credito) per portare tutte le aziende, i manager e le imprese ad avere un inquadramento sulla struttura di impresa, garantendo, se coordinata e gestita al meglio, il successo della propria struttura, della propria azienda, del proprio team e della propria professione.

Armando Caroli, presidente AAC Consulting, definisce la loro esperienza come “Multiarea”, intendendo definire che non sono specialisti nella formazione di un unico settore aziendale, una sola tecnica o una singola modalità di formazione che rimane circoscritta a se stessa, ma garantiscono il successo, l’equilibrio e l’allineamento delle varie aree dell’impresa con quella che viene definita strategia orizzontale e che permette un risultato di efficienza, efficacia e snellimento dei vari processi.

Il webinar è partito con un calcio d’inizio che comprendeva il menzionare un grande uomo d’impresa, un personaggio che all’interno della sua azienda ha fatto la differenza: il grande Adriano Olivetti.
Infatti per Olivetti c’era un progetto mentale che seguiva con rigore e trattava semplicemente lo sviluppo massimo della comunicazione con i vari reparti della sua azienda.
Un uomo empatico che ha dato valore allo scambio di parole e pareri tra i propri dipendenti, per agevolare essi a una crescita costruttiva e continua all’interno dell’azienda.
Tecniche che consistevano nell’intervenire e comunicare per comprendere se ci sono delle difficoltà e problematiche logistiche, tecniche, di mercato, di design e tutte quei bug che possono scorrere all’interno dell’impresa; era la comunicazione ante litteram gestita in maniera semplice, fluida e diretta da parte dell’imprenditore nei confronti del suo personale.

In questo modo si riesce ad avere più coscienza di che cosa succede all’interno dell’impresa per poi con grande strategia saperla indirizzare in modo armonico e coordinato verso gli obbiettivi.

Armando Caroli, citando questa dinamica storica ci vuole comunicare chiaramente come sia fondamentale aver ben chiara la struttura dell’impresa per conoscerla e capire lo schema.
Olivetti aveva delle idee estremamente lungimiranti perché ci metteva passione e questo lo ha portato a essere seguito da tutte le persone che lavoravano con lui.
Questo processo serve in modo esaustivo per mantenere i processi e non creare burocratizzazioni o isole organizzative che spesso capitano e in cui non c’è un coordinamento complessivo orientato ad ottenere dei risultati di impresa, ma solo dei risultati localizzati.

Ci viene spiegato come sia importante anche l’affiancamento di validi consulenti che messi assieme all’abilità, alla dedizione e alla bravura dei nostri dipendenti, possano divenire la panacea di quei piccoli mali o intoppi aziendali che ci causano fardello.

Insomma che dire, una prima lezione veramente importante per definirci futuro, per riconoscerci in una crescita avanzata che porterà noi e il nostro team a una stabilità lavorativa che non si rifletterà solo sul buon andamento aziendale ma anche sulla nostra psiche.

<a href=”https://youtu.be/bhA1VxbqrBA”><img class=”alignnone size-full wp-image-87370″ src=”https://www.sostegno-imprese.it/wp-content/uploads/2020/10/video-pulsante.png” alt=”” width=”222″ height=”79″ /></a>